fino al 31 dicembre 2017
Albo Pretorio
dal 1 gennaio 2018
Albo Pretorio
fino al 31 dicembre 2017
Amministrazione Trasparente
dal 1 Gennaio 2018
Amministrazione Trasparente

Eventi

Articoli

Grafica e Comunicazione

Quadro orario
Discipline
1° biennio
2° biennio
5°anno
I
II
III
IV
V
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Storia, cittadinanza e Costituzione
2
2
2
2
2
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Matematica
4
4
3
3
3
Diritto ed economia
2
2
     
Scienze integrate
(Scienze della terra e Biologia)
2
2
     
Scienze integrate (Fisica)
3
3
     
Scienze integrate ( Chimica)
3
3
     
Tecnologie e tecn. di rappr. grafica
3
3
     
Tecnologie informatiche
3
       
Scienze e tecnologie applicate
 
3
     
Complementi di matematica
   
1
1
 
Teoria della comunicazione
   
2
3
 
Progettazione multimediale
   
4
3
4
Tecnologie dei processi di produz.
   
4
4
3
Organizzazione e gestione dei
processi produttivi
       
 
4
Laboratori tecnici
   
6
6
6
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
Religione cattolica o att. altern.
1
1
1
1
1
Totale ore
32
32
32
32
32

 

Il Diplomato nell’indirizzo Grafica e Comunicazione ha competenze specifiche nel campo:

  1. della comunicazione interpersonale e di massa, con particolare riferimento all’uso delle tecnologie per produrla;
  2. dei processi produttivi che caratterizzano il settore della grafica, dell’editoria, della stampa e i servizi ad esso collegati, curando la progettazione e la pianificazione dell’intero ciclo di lavorazione dei prodotti;
  3. della progettazione e gestione della comunicazione grafica e multimediale attraverso l’uso dei diversi supporti (strumenti hardware, software grafici e multimediali, sistemi di comunicazione in rete, sistemi audiovisivi, fotografici e di stampa).

Dopo il diploma può proseguire con gli studi universitari, in particolare quelli relativi all’area economico–commerciale, nell’ambito informatico o di comunicazione grafica e multimediale, o inserirsi nel mondo del lavoro come:

  1. impiegato nell’industria grafico-editoriale;
  2. collaboratore presso studi fotografici o multimediali per la produzione e gestione delle immagini fotografiche e video digitali;
  3. lavoratore autonomo nel settore grafico pubblicitario.

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma: Grafico pubblicitario, Grafico di redazione, Disegnatore industriale, Copywriter e Art director.

 

Questo sito fa uso di cookie. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. per maggiori informazioni è possibile leggere la cookie policy.