INDICAZIONI OPERATIVE RIGUARDANTI LE MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI DI STATO

Si pubblica integralmente il testo della Circolare n. 347 del 12/06/2020, che si allega in copia alla presente.

In attuazione del Documento Tecnico sulla rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico e in linea con quanto stabilito nell’Intesa di Scuola sulle misure di sicurezza degli esami di stato adottata da questa istituzione scolastica, si invitano i componenti delle commissioni, i candidati, e tutto il personale impegnato nell’esame di stato ad attenersi alle indicazioni operative di seguito indicate.

Per la Commissione:

1. Già dal giorno di avvio della riunione preliminare prevista per il 15 p.v., ogni componente della commissione dovrà muoversi all’interno dell’istituto seguendo i percorsi di entrata ed uscita come previsti nelle planimetrie allegate e immediatamente procedere alla compilazione dell’autocertificazione secondo il modello già predisposto dalla scuola. Tale modello va compilato ogni giorno e sarà conservato con modalità da garantire riservatezza.
Nel caso in cui non siano rispettate le indicazioni in essa riportate il commissario dovrà dare immediatamente comunicazione al Presidente il quale espleterà le procedure consequenziali. Tale procedura vale anche per il Presidente il quale in assenza delle condizioni previste nell’autocertificazione, dovrà dare comunicazione all’USP per eventuale sostituzione.
2. Ad ogni componente della commissione verrà fornita mascherina chirurgica che indossarà per l’intera permanenza nei locali scolastici; se ne assicurerà il ricambio dopo ogni sessione di esame (mattutina /pomeridiana). Verrà altresì fornito il gel disinfettante.

Per i Candidati:

1. La convocazione dei candidati, secondo un calendario e una scansione oraria predefinita, è uno strumento organizzativo utile al fine della sostenibilità e della prevenzione di assembramenti di persone in attesa fuori dei locali scolastici, consentendo la presenza per il tempo minimo necessario come specificamente indicato di seguito.

- Il calendario di convocazione dovrà essere comunicato preventivamente sul sito della scuola e con mail al candidato tramite registro elettronico con verifica telefonica dell’avvenuta ricezione.

- Il candidato, qualora necessario, potrà richiedere alla scuola il rilascio di un documento che attesti la convocazione e che gli dia, in caso di assembramento, precedenza di accesso ai mezzi pubblici per il giorno dell’esame.
  Al fine di evitare ogni possibilità di assembramento il candidato dovrà presentarsi a scuola 15 minuti prima dell’orario di convocazione previsto e dovrà lasciare l’edificio scolastico subito dopo l’espletamento della prova.

- Il candidato, che potrà essere accompagnato da una sola persona, avrà cura di informarsi attraverso il sito sul percorso di entrata e uscita previsto per la Commissione cui è stato assegnato. All’ingresso dei locali adibiti a sede di esame, nei punti di sosta, saranno posizionate due sedie, per l’attesa del turno,osservando le misure di distanziamento. Il collaboratore scolastico indicherà il percorso da seguire al candidato ed eventuale accompagnatore, percorso già indicato nelle planimetrie allegate.

- Il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno indossare per l’intera permanenza nei locali scolastici una mascherina chirurgica o di comunità di propria dotazione.

- All’atto della presentazione a scuola il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno compilare l’autodichiarazione prevista e consegnarla al Presidente della Commissione di appartenenza.- Nel caso in cui per il candidato sussista una delle condizioni sopra riportate, lo stesso non dovrà presentarsi per l’effettuazione dell’esame, producendo tempestivamente la relativa certificazione medica al fine di consentire alla commissione la programmazione di una sessione di recupero nelle forme previste dall’ordinanza ministeriale ovvero dalle norme generali vigenti.

2. Qualora tra i candidati ci fossero alunni in condizioni di “fragilità”, costoro devono inviare al più presto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. un certificato del proprio medico curante che attesti tale situazione, per poter consentirne la comunicazione alla Commissione d’Esame.

Si invitano i componenti delle commissioni e gli alunni con eventuali accompagnatori ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni sopra riportate, alle indicazioni dei collaboratori scolastici e alla regolamentazione dei flussi secondo quanto riportato nelle planimetrie allegate e nella segnaletica approntata.

COMMISSIONE

CLASSI

Piano

AULA

I COMMISSIONE

VASP

VA SERALE

PianoI

Laboratorio Informatica n. 1

V COMMISSIONE

VAAM

VASI

Piano

TERRA

Sala Conferenza

VI COMMISSIONE

VATU

VASA

Piano I

Auditorium

 

 

Questo sito fa uso di cookie. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. per maggiori informazioni è possibile leggere la cookie policy.